Scriviamo al ministro per sospendere la campagna vaccinale Anti-Covid19

Nonostante l’emergenza sia finita e la quantità di ricoveri sia di molto ridotta è ripartita la campagna di vaccinazione. Addirittura si propone di associare il vaccino anti-covid con quello antinfluenzale.

Il governo ha recentemente reintegrato i medici sospesi. Certamente le azioni del governo lasciano intendere una maggiore disponibilità di questo governo ad ascoltare le istanze dei cittadini.

Proprio in ragione di questo vi invito a scrivere con me al Ministro della Sanità per sollecitare un provvedimento di sospensione della campagna vaccinale. Nel testo della mail trovate i dettagli che illustrano il perché di questo invito.

Qui sotto trovate il testo della lettera da inviare al Ministro della Sanità e a seguire gli indirizzi mail a cui spedire la missiva, l’ultima è la mia cosi che potrò tenere conto di quante mail saranno state inviate.


Testo della mail ed indirizzi mail

segretariato.generale@sanita.it

segr.dgprev@sanita.it

dp.segreteria@sanita.it

segr.dgfdm@sanita.it

donatoperlacostituzione@gmail.com

Egregio Ministro,

Mi chiamo (nome e cognome) e Le scrivo per chiederle, nella Sua autorità di Ministro della Sanità italiano, di sospendere immediatamente la campagna vaccinale contro il Covid-19 fino a quando:

  1. tutti i vaccini in essa proposti verranno ufficialmente sottoposti ad analisi completa da parte di laboratori indipendenti;
  2. i trial delle sperimentazioni condotte dalle aziende farmaceutiche produttrici verranno resi disponibili per una valutazione accurata da parte di un team di esperti indipendente;
  3. siano condotti esami approfonditi sulla genotossicità e cancerogenicità dei vaccini, omessi prima della messa in commercio;
  4. sia adeguatamente valutato il rischio di retrotrascrizione del mRNA inoculato nel DNA del ricevente, con imponderabili ed irreversibili conseguenze sul genoma umano.

Le chiedo quindi di disporre che la campagna vaccinale possa essere ripresa soltanto se i risultati di suddette analisi e valutazioni indipendenti dimostreranno l’assenza di rischi gravi per la salute dei vaccinati e laddove le condizioni epidemiologiche lo facciano ritenere opportuno.

RingraziandoLa, porgo distinti saluti

Firma

Nome e cognome

Condividi su

Potrebbe anche interessarti