Russia stato terrorista? Da Bruxelles follia senza precedenti

22 Nov 2022|Crisi Ucraina|

Russia stato terrorista? Da Bruxelles follia senza precedenti.

Mercoledì il Parlamento europeo potrebbe approvare una risoluzione per considerare la Russia uno stato terrorista. Si tratta di una follia pura che non ha precedenti. Omologare la Federazione Russa a organizzazioni terroristiche come Hezbollah, Myjaheddin o Al Quaeda non ha nessun precedente nella storia delle relazioni internazionali. E non ha nessun riscontro nemmeno negli orientamenti politici degli Stati Uniti. Si tratta di una risoluzione inutile che non ha effetti vincolanti sulla Commissione Europea ma che deteriora l’immagine e le future relazioni dell’Unione Europea, acuendo una situazione di tensione già critica e preoccupante per tutto il continente.

Oltretutto visto il dialogo assiduo fra rappresentanti di USA e Russia per evitare un’escalation del conflitto, seguito dai recenti inviti americani verso il governo ucraino a negoziare, questa risoluzione pare voler proprio mettere i bastoni fra le ruote a chi lavora per un cessate il fuoco a breve ed una ripresa del negoziato.
Stupisce anche che il gruppo del PPE si sia fatto portabandiera di una posizione politica tanto assurda quanto controproducente rispetto agli interessi europei.

Condividi su

Potrebbe anche interessarti